Alle cinque terre – Guvano Corniglia è l’unica spiaggia naturista ligure. Solo 8 in Italia

In Italia, nonostante siano passati 24 anni dalla presentazione del primo progetto di legge sull’argomento, manca ancora una regolamentazione del naturismo tramite apposita legge. Sonosolo 5 le Regioni (Piemonte, Abruzzo, Emilia Romagna, Veneto e Lombardia) che hanno promulgato una legge a favore del turismo naturista, stabilendo disposizioni di legge che permettono di avere delle aree naturiste schermate (con caratteristiche di «non vista»), garantendo pertanto massima privacy.

In Sicilia ricordiamo il mini resort Physis vicino la spiaggia naturista ufficiosa di Capo Feto.

Alle cinque terre – Guvano Corniglia è l’unica spiaggia naturista ligure. Solo 8 in Italia | Liguria | La Spezia | Il Secolo XIX http://m.ilsecoloxix.it/p/la_spezia/2017/09/01/ASUlSOCJ-naturista_corniglia_spiaggia.shtml

Annunci

Volano le vacanze naturiste: ecco le spiagge abruzzesi dove la tintarella è integrale

Vi sono, infatti, ben 41 Associazioni aderenti alla Federazione Internazionale dei Naturisti (Inf-Fni) ma gli iscritti complessivi non superano i 500 mila.

«In Italia – continua Feruzzi – non sono più di 5.000 i nostri connazionali iscritti ad associazioni affiliate Fenait (Federazione naturista italiana), ma coloro che praticano il naturismo senza essere iscritti ad alcun ente si calcola siano 118.200. A questi si aggiunge un’ulteriore quota di italiani “nudisti” (coloro che, in vacanza, vorrebbero liberarsi dalle costrizione degli abiti): si tratta di ulteriori 368.000 italiani. Complessivamente, quindi, 491.200 persone».

In Sicilia le associazioni naturiste sono due: Sicilia Naturista e UNS. Una soltanto invece la struttura che accoglie ospiti nudisti: il Physis a Mazara del Vallo in provincia di Trapani.

Gli italiani, però, rappresentano già oggi una quota “minoritaria” rispetto agli attuali ospiti stranieri. Infatti i clienti “naturisti” che soggiornano in una struttura specializzata sono soprattutto stranieri: ben il 65,9%.

Volano le vacanze naturiste: ecco le spiagge abruzzesi dove la tintarella è integrale – PrimaDaNoi.it http://www.primadanoi.it/news/abruzzo/573898/volano-le-vacanze-naturiste-ecco-le-spiagge-abruzzesi-dove-la-tintarella-e-integrale.html

A Parigi ha aperto un parco pubblico in cui si può praticare il nudismo legalmente

A Parigi ha aperto un parco pubblico in cui si può praticare il nudismo legalmente

Da oggi, i nudisti di Parigi avranno uno spazio verde tutto per loro in città. Un’ area del Bois de Vincennes, nel sud-est della capitale francese, gli sarà interamente attribuita perché possano godersi il parco senza l’imbarazzo di togliersi tutti i vestiti: un “esperimento temporaneo” (durerà fino al 15 di ottobre) nel quale ben 7.300 metri quadrati dell’area saranno legittimamente popolati di naturisti. Tutto lo spazio sarà segnalato con cartelli su cui figurerà una “carta di buona condotta”: sarà necessario “rispettare la nudità e la tranquillità degli utenti”, riporta Le Parisien. L’amministrazione cittadina non intende infatti tollerare episodi di voyeurismo o di esibizionismo nell’area dedicata ai naturisti. “Lo spazio rientra in una visione aperta dell’utilizzo degli spazi pubblici in Francia – ha detto all’AFP Pénélope Komitès, responsabile delle zone verdi di Parigi –. Nel Paese ci sono più di 2,6 milioni di nudisti entusiasti”.

continua su: http://www.fanpage.it/a-parigi-ha-aperto-un-parco-pubblico-in-cui-si-puo-praticare-il-nudismo-legalmente/
http://www.fanpage.it/

http://www.fanpage.it/a-parigi-ha-aperto-un-parco-pubblico-in-cui-si-puo-praticare-il-nudismo-legalmente/

Parigi,primo spazio pubblico per nudisti – La Sicilia

Parigi,primo spazio pubblico per nudisti – La Sicilia http://news.google.com/news/url?sa=t&fd=R&ct2=us&usg=AFQjCNFl6iMNecp4IssqRGKNtZbpEsp2Tg&clid=c3a7d30bb8a4878e06b80cf16b898331&cid=52780560796926&ei=vUCpWdCvH-ee6ATsmbvIAQ&url=http://www.lasicilia.it/news/mondo/104713/parigi-primo-spazio-pubblico-per-nudisti.html

Nudisti in Italia, tutta la verità: “In spiaggia senza costume anche donne islamiche e preti cattolici”

Nella filosofia del naturismo, che porta centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo a vivere completamente svestite le esperienze della socia-lità soprattutto in un contesto balneare e vacanziero, c’ è una dimensione spirituale che accompagna quella corporale: il senso di una correlazione tra sé e le cose, che porta a spogliarsi e sentirsi parte integrante del tutto, recuperando un rapporto immediato, senza più filtri, con gli elementi e la natura. Il fenomeno, che in Italia coinvolge circa 250mila persone, tra naturisti affiliati a un’ associazione (alcune migliaia) e nudisti spontanei, sta via via prendendo piede, sebbene da noi manchi ancora una legislazione nazionale che disciplini la pratica. Al momento solo sei spiagge libere sono state autorizzate dai Comuni come destinazione naturistica – Capocotta a Ostia, il Nido dell’ Aquila a San Vincenzo (Livorno), Acquarilli all’ Isola d’ Elba, Lido Le Morge a Torino di Sangro (Chieti), la Spiaggia del Troncone a Marina di Camerota (Salerno) e la spiaggia di Gela in Sicilia- e soltanto cinque Regioni (Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e Abruzzo) hanno emesso una legge regionale per la promozione del turismo naturista.

Al contempo però sono fioriti villaggi e camping naturisti privati (riconosciuti come “terreni certificati” sono undici), diventati più meta di turisti dal Nord Europa.

Tra questi ricordiamo il Physis (Mazara del Vallo, TP), unica struttura naturista siciliana, convenzionata con alcune delle associazioni naturiste più importanti in Italia e all’estero.

Approfondisci leggendo l’articolo completo:

Nudisti in Italia, tutta la verità: “In spiaggia senza costume anche donne islamiche e preti cattolici” – Libero Quotidiano http://www.liberoquotidiano.it/news/lifestyle/13224378/naturismo-spiagge-italiane-nudisti-donne-islamiche-preti-cattolici-.html

Lido di Dante, al via il Festival naturista

L’ordinanza che consente lo svolgimento sulla spiaggia della Bassona, a Lido di Dante, del Festival naturista da oggi a domenica potrebbe regolare la pratica del naturismo per tutta la stagione estiva 2018.

Si tratta di un gradito ritorno ad una delle spiagge naturiste storiche.

«Ho parlato di naturismo anche nel recente incontro a Lido di Dante alla presenza di proprietari di stabilimenti balneari, cittadini, altri operatori economici. Tutti condividiamo il fatto che è una chiave di rilancio turistico, soprattutto guardando alla sua diffusione internazionale» commenta il sindaco De Pascale.

Anche in Sicilia esiste una spiaggia ufficialmente nudista a Gela, ed una sola struttura naturista, il Physis.

Lido di Dante, al via il Festival naturista – Cronaca – ilrestodelcarlino.it http://www.ilrestodelcarlino.it/ravenna/cronaca/lido-dante-nudisti-1.3145654

Il galateo nei resort naturisti: 9 regole

Anche nei resort frequentati dai naturisti esistono delle regole ben precise che ciascun ospite è tenuto a rispettare. In alcuni luoghi, per esempio, i proprietari di hotel e resort consentono di tenere con sé anche qualche capo di abbigliamento. Magari fin quando non ci si sente a proprio agio e pronti per denudarsi completamente. Nella maggior parte dei luoghi per nudisti è vietato scattare fotografie sia con la macchina fotografica sia con il cellulare.

Quest due regole valgono anche al Physis, l’unica struttura naturista in Sicilia.

Leggi il resto dell’articolo per approfondire.

Il galateo nei resort naturisti: 9 regole | SiViaggia http://siviaggia.it/informazioni-utili/social/galateo-resort-naturisti-9-regole/177789/